1. Consorzio

Chi siamo

Ci presentiamo

Nell’attuale già difficile congiuntura economica esistono numerose variabili non imputabili alla gestione della singola azienda che ne influenzano pesantemente il reddito, quali, ad esempio, le condizioni atmosferiche, tendenti a frequenti manifestazioni estreme (come gelate primaverili, bombe d’acqua, siccità, e così via) e, soprattutto, la sempre maggiore volatilità dei prezzi agricoli di fronte a costi che invece aumentano regolarmente di anno in anno. Di fatto, sono cresciuti i fattori al di fuori della sfera di controllo dell’agricoltore che mettono a serio rischio le sue attività. Il principale strumento d’aiuto a disposizione del settore, previsto anche dalla nuova Pac, è la forma assicurativa che gode anche, per le coperture contro i rischi derivanti dalle avversità atmosferiche e dalle epizoozie, di significativi contributi Europei.

La sottoscrizione di una polizza agricola da parte dell’imprenditore é volontaria e può avvenire sia in forma individuale che, meglio, in forma collettiva attraverso gli Organismi di difesa (Consorzi) ai quali risulta riconosciuta l’idoneità ad operare. E’ con questo fine che nel 2015 è nata Agridifesa Italia, un consorzio di tutela del reddito agricolo formato da Imprenditori Agricoli e venuto alla luce su proposta di Confagricoltura Lombardia, il cui obiettivo è la gestione delle polizze assicurative in agricoltura unitamente ad un’assistenza tecnica specifica necessaria a ben comprendere, ed utilizzare, questo importante strumento.

Nel suo primo anno di attività il Consorzio Agridifesa Italia ha sottoscritto polizze per più di 500 soci, per un corrispondente valore assicurato di circa 60 milioni di euro, fornendo agli associati un servizio veloce e di qualità a prezzi agevoli e competitivi, nella massima trasparenza. Dopo quattro anni, le aziende associate sono triplicate, come il valore assicurato delle loro produzioni vegetali e zootecniche. Qui sotto potete scaricare copia dei Bilanci approvati.  

Agridifesa ha due sedi operative (Brescia e Mantova), ma dal 2018 ha valenza nazionale per cui qualsiasi imprenditore agricolo italiano può aderirvi. 
 

L'attività dei Consorzi di Difesa

Pubblichiamo un video prodotto dall'Associazione Nazionale dei Consorzi di Difesa, della quale anche Agridifesa Italia fa parte.
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Cookie Policy.
Accetto