1. News & eventi

News & eventi

APERTA LA CAMPAGNA ASSICURATIVA VEGETALI 2021

Tutelare le colture e quindi il reddito delle aziende agricole dai rischi atmosferici è sempre più importante in un contesto in cui gli eventi eccezionali hanno sempre maggiore frequenza anche nel nostro territorio. “Con questa consapevolezza - -spiega Oscar Scalmana alla guida di Agridifesa Italia  - il nostro Consorzio di difesa mette in campo anche per il 2021 una serie di polizze collettive particolarmente interessanti che si sommano, in termini di convenienza economica, alla nostre quote consortili tra le più basse del mercato”.
Agridifesa Italia ha aperto, grazie a queste polizze, le assunzioni delle coperture delle produzioni vegetali contro le avversità atmosferiche 2021. “Con le polizze agevolate - ricorda il presidente - si gode inoltre di una contribuzione pubblica sino al 70% che rende ancora più vantaggioso assicurarsi”.
I termini di sottoscrizione delle polizze agevolate sono i seguenti:
- 31 MAGGIO per le Colture Permanenti (Uva da Vino, Frutticole, ecc. tranne le Olivicolture) e le Colture a ciclo autunno - primaverile (Frumento, Orzo, ecc.)
- 30 GIUGNO per le Colture a ciclo primaverile (Mais, Soia, Cocomero, Melone, Zucca, ecc.) e Olivicoltura
- 15 LUGLIO per le Colture a ciclo estivo (Pomodoro, Riso, ecc.) e Colture di secondo raccolto
- 31 OTTOBRE per le Colture a ciclo autunno invernale, Colture vivaistiche.
Gli agricoltori che intendono avvalersi di questo tipo di copertura assicurativa devono contattare anche il proprio Caa per la compilazione della manifestazione d’interesse, necessaria per accedere al contributo.
Il Consorzio Agridifesa Italia mette anche a disposizione le professionalità utili per una consulenza assicurativa completa per ogni esigenza aziendale: polizze agevolate per agricoltura e zootecnia, assicurazioni per strutture e serre, assistenza nella definizione dei sinistri e molto altro ancora. “Quest’anno - evidenzia Scalmana - con il riconoscimento di Gestifondo Impresa mettiamo a disposizione delle aziende anche il Fondo Fitopatie, un innovativo strumento che copre, a una tariffa molto vantaggiosa grazie al contributo Psrn, anche i rischi da fitopatie legati a eventi climatici. Tra brevissimo daremo tutti gli approfondimenti necessari agli agricoltori interessati”.
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Cookie Policy.
Accetto